Villa Pasqui 1914

Villa Pasqui, unica nel suo genere, dista poco più di 3 km dal centro storico di Città di Castello, ma è altresì immersa nel verde di un parco che si affaccia sul panorama mozzafiato della Valtiberina. Visitando la villa si ha la possibilità di rivivere l'atmosfera di tempi lontani che si fondono con delle funzionalità che rendono possibili la realizzazione di eleganti e scenografici eventi. Sede di ufficio per unioni civili, offre più possibilità di allestimento per lo svolgimento di tali riti. 

Inoltre Villa Pasqui si erige in collina pochi metri sotto il famoso Santuario "Madonna del Belvedere" la cui posizione domina tutta la vallata che è noto per la celebrazione di matrimoni religiosi.

Il progettista sviluppò l'immobile rispecchiando fedelmente i canoni estetici dello stile Liberty fiorentino: fuorno impiegati più di 20 anni per la realizzazione del progetto e impiegati materiali di pregio (marmi, travertini provenienti dalle cave di Rapolano e mattoni firmati dalle prime fornaci che si svilupparono nel luogo).